Cura dei capelli grassi

Le cause dei capelli grassi sono molteplici, dallo stress all’alimentazione non proprio sana ed equilibrata, mentre la caratteristica ahimè è una, l’eccesso di sebo sul cuoio capelluto provoca capelli ludici, pesanti, già il giorno dopo lo shampoo, sembrano sporchi , maleodoranti ed attaccati alla testa.

 

Per combattere o almeno cercare di ridurre questo disturbo molto diffuso ed allo stesso tempo imbarazzante, è bene seguire piccole norme, innanzitutto lavarli spesso, in modo da eliminare parte del sebo e far respirare il cuoio capelluto, è indicato uno shampoo con proprietà anti-seborroica o sebo-equilibrante, poco aggressivo ed in grado di non seccare troppo.

 

E’ molto utile fare almeno una volta la settimana una maschera con azione astringente ed antisettica, per assorbire l’unto in eccesso, riequilibrare e normalizzare la stimolazione delle ghiandole sebacee e ridare maggior benessere alla cute.

 

Per chi non ama i prodotti industriali, ma preferisce ricorrere alle cure di madre natura, può provare delle maschere fai da te a base di edera, limone, ortica, sicuramente saranno ottime alternative per normalizzare il sebo e dare nuova forza ai capelli.

 

In commercio esistono vari tipo di prodotti in grado, se non di risolverlo almeno di alleviarlo, ma se il problema è davvero serio, è meglio chiedere il parere di uno specialista, in grado di determinare le cause e di consigliare la soluzione più adatta.

 

 

Consigliamo i servizi dell’hairstylist Piero Rinaldi, che da anni offre servizi da Parrucchiere Pescara. Visita il sito:  scopri i servizi di Barberia Italia!