10 cose che non devi mai buttare nel lavandino o nel wc

  1. Cotone e dischetti. Il cotone idrofilo, i dischetti leva trucco e simili non devono mai essere buttati nello scarico del wc o del lavandino poiché potrebbero creare dei problemi alle tubature che si intasano, soprattutto in corrispondenza delle curve.
  2. Avanzi di cibo. Il cibo avanzato non va buttato nel lavandino poiché esso è molto pericoloso per la salute dell’impianto. Inoltre, il cibo che si incastra nei tubi è origine di cattivi odori che risalgono dallo scarico.
  3. Detergenti per la pulizia. I normali prodotti per la pulizia possono avere un effetto corrosivo sull’impianto idraulico, soprattutto sulle guarnizioni perciò si consigli di passare ai prodotti per pulire biologici.
  4. Se non si vuole avere a che fare di continuo con idraulico a Milano è bene imparare a usare gli scarichi di casa in modo appropriato e non come se fossero una pattumiera dove gettare i mozziconi della sigaretta.
  5. I capelli e i peli sono terribili per gli scarichi domestici perché dentro il tubo si forma un groviglio che blocca anche ogni residuo futuro, creando un’ostruzione che non fa più scorrere via l’acqua come in origine.
  6. Olio e grassi di cottura. Gli oli di cottura, come anche i grassi, spesso vengono buttati nel lavandino sbagliando di grosso perché questi si possono solidificare e creare un blocco che solo l’idraulico a Milano riesce a togliere.
  7. Vernici e solventi. I prodotti come le vernici e i solventi che contengono sostanze chimiche aggressive hanno un effetto nocivo sull’impianto idraulico e si devono sempre raccogliere separatamente.
  8. Pesciolino morto. Il pesce morto va buttato nelle immondizie e non messo nel wc dato che potrebbero risalire cattivi odori.
  9. La spazzatura che si raccoglie passando con la scopa va messa nel cestino e non nello scarico del lavandino poiché crea ostruzioni e blocchi che non fanno defluire via l’acqua nella maniera corretta.
  10. Cose come pannolini, pannolini e assorbenti non vanno mai messi nel wc, pena problemi che richiedono l’intervento dell’idraulico a Milano.